serie PAL
Pallettizzatore

Nel rispondere alle molteplici esigenze dei vari settori merceologici, Senzani presenta un’ampia gamma di pallettizzatori, sia completamente integrati al packaging secondario per cicliche limitate (6 casse al minuto), che isole di pallettizzazione stand alone per cicliche più performanti (alimentazione da più linee a 36 casse al minuto).
L’ampia personalizzazione del layout e la garanzia dei massimi livelli di efficienza, affidabilità e integrità prodotto, sempre garantendo la massima sicurezza degli operatori sono le caratteristiche principali dei pallettizzatori Senzani.
A seconda delle performance richieste vengono utilizzati i più comuni robots antropomorfi di diversi produttori oppure i più classici robot cartesiani in versione a portale. La testa di presa totalmente progettata da Senzani e personalizzata permette la più affidabile e delicata gestione dei prodotti in ingresso. Tutte le soluzioni sono integrabili con magazzini pallet o interfalde.

I sistemi Senzani di pallettizzazione automatica sono progettati per prendersi cura delle casse di diverse tipologie di prodotto, peso e dimensioni con estrema delicatezza e allo stesso tempo con grande velocità e precisione nella costruzione del pallet finito.
Le pinze e teste di presa progettate interamente in Senzani sono studiate espressamente su misura per ogni condizione dinamica di gestione e per garantire la totale integrità del prodotto. Seguendo le ultime richieste in campo di clean design alcune isole sono in grado di gestire la pallettizzazione senza pallet, soprattutto in ambito alimentare per evitare la contaminazione del prodotto o per esigenze logistiche di stivaggio a container, lasciando il cliente libero poi di completare in area magazzino l’inserimento del pallet legato al particolare cliente finale.

Tutte le soluzioni sono totalmente personalizzate, adattate al mercato di riferimento e alle specifiche richieste del cliente, riducendo al minimo l’ingombro dell’isola. Senzani garantisce una totale integrazione con la linea o le diverse linee a monte in modo da garantirne il corretto flusso di prodotto e la tracciabilità. Una integrazione a 360 gradi è garantita con i più variegati sistemi di veicoli a guida automatica LGV (AGV) sia per le materie prime (come pallet vuoti e interfalde) che per i pallet finiti in uscita; sia da un punto di vista hardware con i convogli rulli/catena in totale sicurezza che da un punto di vista software con i sistemi di tracing e gestionali produttivi (MES).

Infine tutte le isole Senzani possono essere completate con i vari dispositivi di terze parti come:

  • fasciapallet
  • tavole rotanti
  • sistemi di marcatura e track&trace
  • trasportatori a navette AGV e LGV

Le isole di pallettizzazione Senzani hanno una interfaccia HMI uomo-Macchina molto intuitiva e innovativa che permette agevolmente la creazione di nuove configurazioni di pallet, la gestione e la memorizzazione a database collegato ai formati-cliente.
Il cambio formato della pinza è tool-free per le regolazioni, senza l’ausilio di attrezzature esterne.