serie CPWA
fino a 36 casse/min

La gamma di case packers CPWA rappresenta la soluzione Senzani nel secondary packaging per il riempimento in cassa da fustella stesa con il metodo wrap around. Creare confezioni del fine linea sempre più accattivanti e nelle molteplici configurazioni, anche le più complesse, è la grande sfida odierna che il marketing deve poter cogliere al fine di rispondere adeguatamente ai nuovi canoni della grande distribuzione. Il confezionamento in cassa wrap around è il nuovo trend vincente, rispetto al confezionamento in cassa americana, in un mercato maturo e sempre più attento alle continue evoluzioni.

La possibilità di personalizzare la grafica e la forma, fino a creare confezioni dal design che si adatta agli scaffali (shelf ready packaging), offre opportunità che non ha uguali in ambito del secondary packaging. La serie CPWA è la soluzione ideale: il confezionamento con macchine a tecnologia wrap around permette una maggiore adattabilità ai diversi formati e tipologie di confezionamento (tray, casse complete, tray con coperchio, display) e a grammatura variabile.

Il prodotto viene trattato con estrema delicatezza e il riempimento avviene formando la confezione attorno al prodotto stesso. Il risultato è un imballo estremamente robusto e solido, caratteristica fondamentale per garantire la massima integrità durante tutte le fasi di trasporto fino allo scaffale, assicurando qualità totale anche ai marchi premium.

I cambi formati sono rapidi e sicuri, grazie all’uso delle più moderne tecnologie. La selezione dei programmi è facilitata agendo su interfaccia operatore estremamente intuitiva. Le regolazioni macchina sono semplici e con tecnologia tools free; un tutorial dedicato è disponibile per l’operatore affinché venga ridotto al minimo il rischio di errore.

Per le alte velocità, specialità Senzani, il concept prevede stazioni multiple di trasferimento prodotto, formazione e chiusura delle unità di imballaggio. I movimenti di tutti gli apparati sono in simultanea, con perfetta sincronizzazione a gestione totalmente integrata e semplice da pannello operatore.

Tutta la componentistica è concepita e selezionata per assicurare la massima affidabilità durante il ciclo di vita della macchina.
In fase progettuale la massima cura viene rivolta alla ricerca di soluzioni moderne ed innovative nel campo del risparmio energetico, della riduzione delle usure, dell’uso di componentistica a difettosità zero.
Tutte le macchine sono assemblate e rigorosamente testate da tecnici specializzati prima della consegna con  riduzione notevole dei tempi di installazione.

Case packers serie CPWA
MODELLI

mod. velocità max cpm dimensione cass min dimension cassa max
CPWA8 8 100X260X110 280x480x300
CPWA10 10 100x260x110 280x480x300
CPWA12 12 100x260x110 280x480x300
CPWA15 15 100x260x110 200x480x200
CPWA18 18 100x260x110 200x480x200
CPWA20 20 100x260x110 200x480x200
CPWA25 25 100x250x110 280x480x300
CPWA30 30 100x260x110 280x480x300

Caratteristiche:

  • Prodotti trattabili: astucci, vaschette, tetra bricks, sacchetti, e altro ancora
  • Velocità di produzione: fino a 36 CASSE/min
  • Ingombro limitato e gestione macchina facile da singolo operatore
  • Macchina compatta (modulo alimentazione e modulo trattamento cassa)
  • Chiusura a colla a caldo
  • Magazzino orizzontale o verticale, ergonomico, adattabile ad un’ampia gamma di formati anche a grammatura diversa
  • Integrabilità con sistema di depalettizazione Senzani
  • Macchine interamente elettroniche dotate di motori brushless
  • Estrema adattabilità ai formati e alle diverse configurazioni
  • Tecnologia tool-free, senza l’ausilio di attrezzature esterne, per le regolazioni nei cambi formato
  • Design robusto, componentistica certificata, manutenzione ridotta
  • Engineering di tutti gli elementi per garantire al 100% la conformità prodotto
  • Programmazione semplice ed intuitiva
  • Rigetto prodotti non conformi con controllo automatico
  • Massima accessibilità a tutti componenti
  • Lubrificazione dei cuscinetti a vita, su richiesta lubrificazione centralizzata
  • Consumi energetici limitati
  • Disponibilità di tutte le piattaforme PLC (Siemens; Allen Bradley; Schneider)