06 giugno 2011

Successo ad Interpack 2011 con la nuova incartonatrice wa12

SENZANI, SUCCESSO AD INTERPACK 2011 CON LA NUOVA INCARTONATRICE WA12. 

L’azienda leader del mercato nella produzione di incartonatrici e astucciatrici ha portato all’appuntamento più importante dell’anno l’ultima nata in casa Senzani. Faenza (Ravenna) 31 maggio 2011 – Senzani chiude l’edizione 2011 di Interpack, la fiera di riferimento del settore del packaging industriale e dei processi di automazione, con un bilancio estremamente positivo.
Una soddisfazione concreta nel management dell’azienda sia per la qualità del pubblico presente, in gran parte decision-maker di aziende e multinazionali di tutto il mondo, sia per il clima di ritrovato ottimismo che si è respirato tra i 2.700 espositori presenti a Dusseldorf: un rifiorire di progetti e scambi che preannunciano l’inizio dell’auspicata ripresa del settore.
Sono stati tanti i clienti che hanno colto l’occasione della kermesse tedesca per consolidare la posizione e perfezionare ordini a “casa” Senzani; ma soprattutto l’azienda torna a casa con oltre 200 nuovi contatti, molti dei quali hanno generato progettazioni urgenti già in carico alla squadra tecnica Senzani che si sta occupando di studiare le migliori soluzioni su misura. Il merito di questo ottimo risultato va anche alla novità presentata in fiera che amplia in modo significativo il portafoglio prodotti Senzani: la WA12.  Una incartonatrice modulare che può essere modellata a seconda delle esigenze produttive del cliente.
Questo è possibile grazie alla sua ideazione in moduli singoli, che la rendono, di fatto, una macchina “componibile”. La WA12 è ideale per gestire diverse tipologie di imballaggio: wrap around, cassa canadese, vassoi e imballi tray and lid. Inoltre può essere impiegata per manipolare prodotti sia flessibili che rigidi consentendole di raggiungere il maggior grado di efficienza per le diverse soluzioni di confezionamento: astucci, doypack, sacchetti e vaschette. Una macchina che semplifica il processo produttivo e soddisfa le necessità di flessibilità, affidabilità, qualità e retail ready pack (RRP), ovvero di un packaging semplice e immediatamente collocabile sullo scaffale dei punti vendita della GDO. 
Il riscontro avuto dal pubblico è di una macchina funzionale, dal design pulito e con una struttura estremamente leggera e accessibile: la perfetta sintesi tra le richieste del mercato attuale e la tradizionale cura e qualità delle progettazioni Senzani.
Vincente inoltre l’idea di presentarla in occasione dell’appuntamento più importante del settore perché tantissimi player hanno atteso proprio Duesseldorf per fare importanti passi avanti e approciare il mondo Senzani, in particolare la Turchia, che si è rivelata un mercato attivo e ottimista, con diversi progetti e voglia di fare investimenti di qualità.  
Senzani conferma ancora una volta il suo ruolo di player di riferimento nel panorama internazionale, proponendo soluzioni che soddisfano le esigenze del settore mantenendo un livello qualitativo d’eccellenza in ogni fase della lavorazione: dalla progettazione, all’assistenza post vendita, dalla scelta dei materiali all’innovazione tecnologica. Senzani è al centro del cambiamento.

www.senzani.com 
Per informazioni ai media Ufficio stampa Senzani  Selene Nicodemo – Alessandra Raccagni ufficiostampa@integrasolutions.it
Tel. 0543.722256 – Mob. 329.1737241