13 gennaio 2020

Le multinazionali del tabacco scelgono le astucciatrici orizzontali Senzani

Il know-how e l’esperienza Senzani nelle applicazioni per il tabacco, uniti all’elevata capacità di customizzazione che i progettisti dell’azienda sono in grado di offrire, continuano a garantire importanti risultati sui mercati internazionali.

Uno degli ultimi casi di successo riguarda una nota multinazionale, che da tempo collabora con Senzani, e che negli ultimi mesi ha richiesto una nuova soluzione per uno stabilimento produttivo in Turchia dedicato ai prodotti duty-free. Il macchinario in questione, già consegnato e in funzione, è una CMH, astucciatrice orizzontale estremamente compatta e versatile, capace di gestire in questo caso un formato specifico di astuccio contenente stecche di sigarette.

Una soluzione ad hoc, che si caratterizza per una serie di particolarità tecniche: dalla gestione delle stecche, che vengono orientate verticalmente per l’inserimento in astuccio, alla chiusura di quest’ultimo, che avviene senza l’utilizzo di colla a caldo, ma a incastro (sistema tuck-in). Inoltre, la macchina vanta un doppio magazzino indipendente, che consente all’operatore di caricare nuovi astucci senza interrompere il ciclo di lavoro.

Queste specifiche, unite a un layout compatto e alla facilità di utilizzo che la CMH garantisce, hanno fatto sì che ad essere scelta per venire inserita in un articolato impianto di repacking fosse proprio la soluzione Senzani. Dopo pochi mesi di funzionamento, il grado di soddisfazione del cliente è tale che la stessa macchina è già stata richiesta per un altro stabilimento del gruppo, questa volta in Europa.