09 ottobre 2017

L’omaggio della città di Faenza a Iro Senzani

A 35 anni dalla sua scomparsa, la città di Faenza ha reso omaggio a Iro Senzani, fondatore di Senzani Brevetti: nei giorni scorsi infatti è stata intitolata a lui la rotatoria stradale a fianco della sede aziendale.

Nel corso della cerimonia, alla quale hanno preso parte le autorità locali, tra cui il Sindaco di Faenza Giovanni Malpezzi, la famiglia Senzani e i dipendenti e collaboratori dell’azienda, è stata svelata una targa in ceramica, realizzata da una bottega d’arte faentina, che ricorda l’imprenditore.

“Siamo felici - afferma Luisa Quadalti Senzani - che il Comune di Faenza abbia voluto lasciare questo segno della gratitudine della città nei confronti di Iro Senzani: un uomo che ha portato nel mondo la sua creatività, i suoi brevetti e, insieme ad essi, il nome di Faenza. Il suo forte legame con il territorio, d’altra parte, è rimasto radicato nella nostra famiglia, che ha sempre voluto mantenere qui in città la sede dell’azienda e il suo stabilimento produttivo”.

Il sindaco di Faenza, Giovanni Malpezzi, ha definito Iro Senzani come una delle “figure di spicco di quegli imprenditori capaci – a partire dalla seconda metà del secolo scorso – di far crescere e prosperare la nostra città. Faenza deve molto alle sue capacità e al suo genio”.