19 aprile 2017

Ad Interpack con le nostre soluzioni di ultima generazione

Anche i macchinari di ultima generazione e le soluzioni di astucciamento avanzato di Senzani Brevetti saranno tra i protagonisti di Interpack, una delle principali fiere mondiali nel settore dell’imballaggio automatico. Dal 4 al 10 maggio prossimi l’azienda sarà infatti presente a Düsseldorf con uno spazio espositivo (Padiglione 14, Stand C30) dove sarà possibile ammirare dal vivo le sue ultime realizzazioni.

Tra queste, la WA12, incartonatrice wrap-around monoblocco ingegnerizzata in questo caso specifico per il confezionamento di astucci contenenti capsule di caffè: un macchinario dalla struttura modulare e progettato per essere inserito in un impianto completo, in grado di gestire l’intero processo di lavorazione, dall’astucciamento alla pallettizzazione.

Ad Interpack Senzani porterà con sé anche una delle principali novità 2017, ovvero la DP25, macchina automatica per la formatura e la sigillatura di astucci da fustella stesa, nella sua nuova applicazione per il confezionamento di dadi da brodo dal formato non tradizionale (cubico). Performance elevate (1.800 dadi al minuto in ingresso), lay out compatto ed estrema precisione nella gestione del prodotto ne fanno oggi una soluzione ideale per collegarsi a tutti i macchinari di packaging primario di dadi da brodo presenti sul mercato.

D’altra parte, oggi uno dei plus di Senzani Brevetti è proprio l’attenzione all’evoluzione del mercato ed alle esigenze del cliente (a livello produttivo e di marketing), nei confronti del quale l’azienda rappresenta sempre più un consulente a 360 gradi a livello progettuale, oltre che un partner per lo sviluppo e l’innovazione.